E’ TEMPO DI RACCOGLIERE LE OLIVE!

“Correte bambini! I rami degli ulivi della scuola sono carichi di frutti e hanno bisogno di essere raccolti per trasformarli in olio delizioso da mettere sul pane, per una deliziosa bruschetta, come piace tanto a voi!”

E così l’invito di suor Rosa è stato accolto con gioia da tutti i bambini che, muniti di rastrelli, teli e cassette, sono stati coinvolti nella raccolta delle olive nell’orto della scuola.

Le piccole manine leste, guidate dalle maestre, hanno ripetuto il rituale dei contadini: stendere il telo in modo ordinato sotto gli alberi, battere sui rami per far cadere le olive, raccoglierle e pulirle.

Sono stati fondamentali nell’attività di far cadere le olive dai rami più bassi, proprio come facevano i bambini d’un tempo i quali, nella raccolta delle olive, avevano il compito specifico di “pettinare” coi rastrelli i rami più bassi poiché le altre attività erano pericolose per loro.

Un tempo i bambini aspettavano la scuola chiusa per poter partecipare a queste attività che erano sempre motivo di festa; nel nostro caso invece è proprio la scuola che offre l’opportunità grazie alla presenza di un ampio e vario orto.

Maestra Romina